Accesso agli Atti

-E’ il diritto di prendere visione e ad estrarre copia di documenti amministrativi.
Lo possono esercitare tutti i soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale collegato ad una situazione che sia giuridicamente tutelata e connessa al documento oggetto di richiesta di accesso.

Modulistica: accesso atti amministrativi

 

In caso di incidenti stradali per i soggetti interessati :

- protagonisti diretti del sinistro (proprietario/conducente ed eventuali trasportati); 

– persone a cui il provvedimento può recare un qualsiasi pregiudizio (economico, patrimoniale, ecc.);
– soggetti che per legge hanno obbligo o diritto di intervenire nel procedimento;
– soggetti portatori di interessi diffusi, costituiti in comitati o associazioni, a cui il procedimento può recare pregiudizio;
– soggetti terzi rispetto all’evento infortunistico (avvocati, investigatori privati ecc.). La richiesta in questo caso dovrà essere corredata da una delega rilasciata dall’interessato e dalla copia di un suo documento di identità; 

possono chiedere il rilascio di copia del fascicolo, comprensivo di eventuali rilievi foto-planimetrici, previo pagamento di € 30,00 (come da deliberazione di G.C. del Comune di Polesella n. 135 del 14/09/2015) tramite c.c. postale n. 11251451 intestato al Comune di Polesella-servizio di tesoreria oppure con bonifico IBAN: IT97T306912117100000046200, Banca Intesa San Paolo, indicando la causale)

Il rilascio della documentazione non può comunque avvenire prima che siano trascorsi, dalla data dell’incidente, almeno 15 giorni per i sinistri con soli danni, almeno 120 giorni per quelli con feriti o contusi (sempre che non sia stata proposta azione penale).

Modulistica: accesso atti sinistro stradale.pdf